Wednesday, June 25, 2014

PILLOLE DI ITALIANO COLLOQUIALE #4 - BESTIA


Bestia (f.s.)

Significato originale: Animale

Significato colloquiale: (1) Uomo violento, cattivo e che si arrabbia facilmente.
(2) arrabbiarsi.
(3) persona stupida.
(4) persona poco gentile, dai modi rozzi.
(5) situazione difficile che può avere conseguenze spiacevoli, motivo di preoccupazione
(6) persona molto dotata fisicamente, muscolosa o particolarmente resistente alla fatica.
(7) gioco di carte.

Sinonimi:
 (1) violento, animale, barbaro, belva, bruto.
(2) andare su tutte le furie, avere il sangue agli occhi, infuriarsi, non vederci più dalla rabbia, perdere il controllo (o le staffe), sentirsi rimescolare (o rivoltare) il sangue, andare (o montare) il sangue alla testa. ↓ adirarsi, arrabbiarsi, inquietarsi.
(3) ignorante, sciocco, stupido, tonto, tardo.
(4) cafone, rozzo, cavernicolo, primitivo, maldestro, ignorante.
(5) scocciatura, seccatura, rottura, problema, inconveniente, bega, grana, rogna, grattacapo
(6) atletico, forzuto, robusto, vigoroso, aitante, gagliardo, prestante. 

Frasi:
Essere una bestia (1,3,4, 6)
Andare/entrare/montare/saltare/mandare in bestia (2)
Fare la bestia (1, 3, 4)
Brutta bestia (5)
Bestia nera (5)
Lavorare come una bestia (6)
Giocare a bestia (7)

Uso:
A: "Perché hai lasciato le scarpe sporche di fango in bagno? Lo sai che mi manda in bestia!"
B: "Scusami, ho lavorato come una bestia oggi, lo sai che di solito non lo faccio"
A: "Certe volte sei davvero una bestia! Altro che lavorare tanto!"
B: "Ok, le prendo e le porto fuori.
A: "Tra l'altro ha appena telefonato l'avvocato, e questa è sempre una brutta bestia..."
B: "Meglio non pensarci adesso, ti va una partita a briscola?
A: "Perché non giochiamo a bestia? E' il gioco adatto a te!"


0 comments:

Post a Comment