Monday, July 7, 2014

B2: LA NONNA D' ITALIA E D'EUROPA, 113 ANNI



Leggi il testo e rispondi alle domande. Livello B2


Adesso è diventata la nonna d’Italia e d’Europa. Emma Morano, all’alba dei suoi 113 anni e 125 giorni, ha raggiunto un altro record. A precederla nella classifica dei super centenari in vita, c’era soltanto Maria Redaelli, che però si è spenta martedì a Novate Milanese. Martedì, proprio alla vigilia del 114° compleanno che avrebbe festeggiato il 3 aprile.

Emma Morano ora è la più longeva donna d’Italia e Europa. Vive tuttora in invidiabili condizioni di salute e trascorre in autonomia la maggior parte della giornata, provvedendo alle faccende domestiche e preparandosi il cibo da sola. Nella casa a ridosso del campanile di San Leonardo, un vecchio edificio del centro storico sul lungolago di Pallanza, il tempo sembra essersi fermato. Quando apprende della scomparsa di Maria Redaelli commenta:. «Poveretta, mi spiace per lei - risponde – ma io sto bene, non posso lamentarmi e conto proprio di arrivare ai 114 anni il prossimo novembre». Sorride pensando al record di longevità: «Non mi sembra vero: chi l’avrebbe mai detto! Ma siete proprio sicuri che non ci sia qualche altra con più anni?». E ancora: «Cosa vuole che le dica d’altro? A voi è una cosa che interessa, ma per me non cambia niente, è un giorno come gli altri».

(…) La donna, che ha attraversato tre secoli, è nata a Civiasco, in provincia di Vercelli, il 29 novembre 1899, prima di cinque sorelle (spentesi tutte oltre i 90 anni di età) e di tre fratelli, mentre la mamma, a ulteriore testimonianza della longevità della famiglia, ha vissuto 91 anni e una zia 101. Trasferitasi per motivi di lavoro in giovanissima età a Villadossola, è poi arrivata a Verbania dove si è sposata con Giovanni Martinazzi ed ha perso l’unico figlio a soli sette mesi di vita. Ha lavorato come filatrice alla ditta Maioni di San Bernardino e poi al Collegio Santa Maria fino a 75 anni.

Se un segreto esiste per la sua longevità, oltre che dagli studi medici, lo si può ricavare forse dalla regolarità a cui è improntata la sua vita. Va a letto ogni giorno prima delle 19 e si alza prima delle 6: ma soprattutto è praticamente immutata fin dalla giovane età la sua razione giornaliera di cibo. «La mia colazione è con biscotti e latte o acqua – racconta -. Durante il giorno mangio due uova crude e uno cotto, come mi suggerì il dottore quando non avevo ancora 20 anni; a pranzo pastina e carne macinata e a cena solo un po’ di latte». Si ferma qui, poi scoppia in una risata quando le viene ricordato che quando capita non disdegna i dolci.
(tratto da http://www.lastampa.it/, per uso esclusivamente didattico)









1. Emma Morano e' la donna piu longeva d'Italia e d'Europa
A) dopo Maria Redaelli, che ha 114 anni
B) da quando la precedente donna piu anziana è morta
C) da 125 giorni
D) insieme a Maria Redaelli



2. Emma Morano vive
A) con la famiglia, nella sua casa al ridosso del campanile.
B) una vita indipendente, riesce a fare tutto da sola.
C) con qualcuno che la aiuta con le faccende domestiche.
D) a Verbania, anche se lei è originaria della provincia di Vercelli



3. Emma spera vivamente:
A) di arrivare a festeggiare il prossimo compleanno.
B) di non essere la prima nella classifica delle donne piu longeve.
C) di avere una vita normale, fatta di giorni tranquilli.
D) che la sua storia interessi più persone possibili



4. Nella sua famiglia
A) sono tutti morti dopo i 90 anni.
B) le donne vivono molto a lungo.
C) solo una zia ha superato i 90 anni.
D) nessuno prima di lei è mai arrivato a vivere 100 anni.



5. La signora è cosi longeva probabilmente perché
A) conduce una vita dai ritmi regolari, con un'alimentazione ricca e varia.
B) va a camminare la mattina presto, con regolarità.
C) beve tanto latte.
D) la sua vita è molto equilibrata e abitudinaria, anche nel mangiare.



6. Nonostante conduca una vita regolare, Emma non può proprio resistere
A) alla vita monotona.
B) a un dolce.
C) ad andare a letto tardi.
D) alla sua razione giornaliera di cibo.





0 comments:

Post a Comment