Monday, June 22, 2015

C1: CI O NE? PARTE 1

Completa con CI o NE. Livello C1.

1) Che dici di andare al mare domenica? No, non ho voglia.
2) Tu credi in Dio? Si, credo.
3) Conosci Nanni Moretti? Si, ho sentito parlare.
4) È lontano da qui? Non molto, vuole mezz'ora in macchina.
5) hai fatto caso che Luigi ha cambiato gli occhiali? No, non me ero accorto.
6) Puoi aiutarmi con questo modulo da riempire online? ok, penso io.
7) Vai in vacanza quest'estate? Se riesco, si.
8) Vuoi continuare a studiare oggi pomeriggio? No, non posso più!
9) Hai sentito di Carlotta e Valerio? No guarda, non voglio sapere niente.
10) Posso contare su di te? Si, puoi contare sempre!


GRAMMATICA: CI E NE

Monday, June 15, 2015

A2: DIALOGO MAMMA E BAMBINO

Completa il dialogo con le forme dell'imperativo. Livello A2.

Mamma: (mangiare) tutto e poi (finire) i compiti! Che poi tu e papà (andare) dal dentista.
Bambino: no, non mi va!
Mamma: non (dire) che non ti va, (fare, lo) e basta!
Bambino: ma se lo faccio poi mi fai giocare con il computer?
Mamma: si, ma prima (mettere, ti) seduto composto, e non (piangere) !
Bambino: uffa!
(...)

Mamma: hai finito i compiti? (fare, mi) vedere
Bambino: no, ho ancora fame..
Mamma: (tenere) , (prendere) un po' di pane e cioccolato.
Bambino: grazie!


GRAMMATICA: IMPERATIVO

Saturday, June 13, 2015

IMPERATIVO


COME SI USA: 
    1. AL POSTO DEL PRESENTE  PER DARE ORDINI, COMANDI O PER INVITARE QUALCUNO A FARE QUALCOSA
    Siediti, mangia, ascoltate, guarda, senti etc.

    2. SE DEVI USARE I PRONOMI (mi, ti, lo, la etc.) SI ATTACCANO ALLA FINE DELLA PAROLA
    Siediti, diglielo, guardala, parlale etc.

    3. SE DEVI USARE IL LINGUAGGIO FORMALE  ("LEI" E "LORO" invece di "TU" e "VOI"),  USA LE FORME PER "LEI" e "LORO" DEL CONGIUNTIVO PRESENTE (VEDI PAGINA CONGIUNTIVO)



    FORME REGOLARI DELL'IMPERATIVO
    ASCOLT-ARE
    LEGG-ERE
    SENT-IRE
    (tu) ascolt-a
    (tu) legg-i
    (tu) sent-i
    (tu) non ascoltare
    (tu) non leggere
    (tu) non sentire
    (voi) ascolt-ate
    (voi) legg-ete
    (voi) sent-ite
    (voi) non ascolt-ate
    (voi) non legg-ete
    (voi) non sent-ite
     ALL'IMPERATIVO NEGATIVO CON "TU" IL VERBO NON CAMBIA!!

    VERBI IRREGOLARI IMPERATIVO
    Essere
    (tu) sii / (voi) siate
    Avere
    (tu) abbi / voi abbiate
    Sapere
    (tu) sappi / (voi) sappiate
    Andare
    (tu) va' / (voi) andate
    Dare
    (tu) da' / (voi) date
    Fare
    (tu) fa' / (voi) fate
    Stare
    (tu) sta' / (voi) state
    Dire
    (tu) di' / (voi) dite
     SE DEVI USARE "mi" e "lo/la/li/le" e "ci" CON da', fa', sta. di', LA PRIMA LETTERA DEL PRONOME RADDOPPIA!

    dimmi (di' + mi), vacci (va' + ci), dillo (di' + lo), fammi (fa' mi), dalle (da' + le) etc.

     SE USI IL LINGUAGGIO FORMALE, I PRONOMI VANNO PRIMA DEL VERBO

    ascoltami>mi ascolti, accomodati> si accomodi, mangialo> lo mangi, dimmi>mi dica, vacci>ci vada etc.


    ESERCIZI:
    A2: Dialogo mamma e bambino
    A2: In Macchina

Wednesday, June 3, 2015

PILLOLE DI ITALIANO COLLOQUIALE #18 - VOLERCI


Volerci (v. tran.)

Significato originale: Volere

Significato colloquiale:
(1) Essere necessario.
(2) Il tempo necessario per arrivare in un posto/fare qualcosa.
(3) Essere molto facile.

"Volerci" si usa solo alla terza persona singolare e plurale!
(es. ci vuole/ci vogliono/ci voleva/ci volevano/ ci 
è voluto/ci sono voluti etc.)

Sinonimi:
(1) occorrere, servire, bisognare.
(2) impiegare, metterci, prendere.
(3) semplice, facile, elementare, fattibile, agevole, realizzabile, da nulla

Frasi
:
Volerci (1) (2)
Volercene (1) (2)
Quando ci vuole, ci vuole! (1)
Ce ne vuole/ce n'è voluto (2)
Quando (tempo) ci vuole per...? (2)
Non ci vuole niente (3)
Che ci vuole? (3)

Uso:
A:  "Hai rinnovato il passaporto?"
B: "Non ancora.. ho avuto molto da fare"
A: "Ancora no? Che ci vuole?"
B: "Eh, ci vuole tempo, non lo sai? Tutta quella burocrazia, e poi per arrivare in questura ci vuole un'ora, e la mattina sono sempre molto impegnato con il lavoro"
A: "Secondo me ci vogliono un paio di giorni per la procedura, non di più...devi solo deciderti!
B:  "No, purtroppo ce ne vuole di più, ma ti prometto che lo faro il prima possibile"